Potrebbero anche interessarti
MASSA MUSCOLARE

POTENZIAMENTO: BRACCIA E CORE

Trascurare la parte superiore del corpo è un errore che nessuno dovrebbe fare, in particolare il pubblico femminile. Braccia toniche e scolpite sono di grande impatto per la linea generale e l’estate non lascia scampo ai ripari: abiti smanicati, top e costumi non ti permettono di nascondere nulla!

Per stimolare il dimagrimento e la costruzione muscolare è fondamentale associare ad un allenamento appropriato un’alimentazione adeguata. Controllare l’apporto di grassi, proteine e carboidrati. Non sempre si assumono abbastanza proteine, necessarie alla riparazione e sostituzione delle fibre muscolari. Per questo, assumere quotidianamente un integratore proteico può contribuire ad un’alimentazione più equilibrata e rappresentare la chiave per lo sviluppo delle linee corporee desiderate.

Questa breve routine per le braccia può essere svolta con un’attrezzatura minima. 

I movimenti del tuo allenamento e le loro caratteristiche. 

1 - Curl a 45° su fitball

Posiziona il tronco alla fitball, inclinato, in modo che dalla base del collo al coccige sia appoggiata. Mantieni sempre femorali, glutei e addome attivi per stabilizzare la posizione. Tenendo le braccia a 45°, fletti ed estendi portando i manubri prima in direzione delle spalle e dopo in direzione del suolo.

2- Estensioni per tricipiti su fitball

Posiziona la schiena sulla fitball, in modo che dal collo al coccige sia comodamente appoggiata. Con le gambe piegate, porta il bacino in posizione di ponte attivo per stabilizzare la tua posizione. Braccia in direzione del soffitto, fletti ed estendi portando i manubri oltre il capo. Mantieni tensione tutto il tempo del movimento in modo da avere controllo del carico. Ritorna in posizione iniziale.

3 - Curl di concentrazione su fitball

Siedi sulla fitball con un manubrio in mano e le cosce leggermente divaricate. Porta il tronco in lieve torsione e appoggia il gomito del braccio che vuoi lavorare all’interno della relativa coscia. Parti con il braccio completamente disteso in direzione del suolo. Porta il manubrio in direzione della spalla e fermati prima che la tensione diminuisca. Ritorna in posizione iniziale.

Tutti gli esercizi che svolgi con la fitball stimolano il tuo core e ti portano il vantaggio indiretto di lavorare anche l’addome.

Adeguati al tuo livello atletico (principiante, intermedio o avanzato) per eseguire in sicurezza e con efficacia gli esercizi di questo allenamento.

La scelta dei carichi deve essere attenta e rispettosa di chi sei tu!

Allenare le braccia e il core è solo una parte del lavoro che deve coinvolgere tutto il corpo. 

Sul Blog Vitaminstore troverai altri allenamenti brevi e intensi da abbinare a questo. Cerca anche sulla mia playlist No Excuses Workout per avere tantissime alternative da eseguire ovunque! Potrai completare il tuo allenamento settimanale con altri workout e dare continuità al movimento. 

Buon allenamento!

Giovanna Ventura è fitness & lifestyle coach. 

Puoi contattarla su www.giovannaventura.combe-your-best.it  e fitmominaction.com 

27/05/2019 Staff Vitaminstore