Potrebbero anche interessarti
RICETTE FITNESS

CHOCOLATE CHIP COOKIES

Chi è che non conosce i famosissimi CHOCOLATE CHIP COOKIES? Croccanti e dorati fuori, morbidi all'interno e pieni di gocce di cioccolato fondente... E' praticamente impossibile resistergli!

Come tutte le migliori invenzioni, anche la ricetta dei Chocolate Chip Cookies è nata per caso e, più precisamente, nell'albergo "Toll House Inn" di Ruth Wakefield. Un bel giorno, accortasi di aver finito il cacao in polvere che era solita utilizzare per preparare i biscotti al burro per i suoi clienti, Ruth decise di sostituirlo con una barretta di cioccolato tritata finemente, convinta che si sarebbe poi sciolta. In realtà, però, i pezzetti di cioccolato rimasero intatti dando vita a questa golosa versione dei biscotti al burro. Per la gioia dei suoi clienti... e anche di tutti noi!

Oggi vogliamo proporveli in una versione davvero semplice, sana e gustosissima che è adatta anche ai vegani!

INGREDIENTI ( per 20 biscotti circa):

  • 100 g di olio di cocco 
  • 60g di zucchero di canna 
  • 20 g di fruttosio
  • 100g di FARINA DI AVENA  aromatizzata al biscotto di Vitaminstore 
  • 20g di FARINA DI AVENA neutra
  • 75ml di latte di mandorla 
  • 50g di polpa di mela
  • 60g di cioccolato fondente 
  • Pepite di cioccolato qb 
  • Mezza bustina di lievito per dolci 

PROCEDIMENTO: 

In una ciotola mischiate l’olio di cocco con lo zucchero di canna e amalgamateli bene fino ad ottenere un unico composto. Aggiungete la polpa di mela e il latte di mandorla e continuate a mescolare. Dopo aver mischiato gli ingredienti secchi (farine e lievito) insieme al fruttosio, versateli nella ciotola insieme agli altri ingredienti. L’ultimo ingrediente da aggiungere è il cioccolato fondente tagliato a piccoli pezzi.

Usate un cucchiaio per prendere la stessa quantità per ogni biscotto e poneteli su una teglia ricoperta di carta forno distanziandoli tra loro di qualche centimetro. Dopo aver dato con le mani la forma desiderata aggiungete qualche pepita di cioccolato in superficie. Fate riposare l’impasto in frigo per circa 30 minuti, dopodiché in forno a 180 gradi per circa 30 minuti. Caldi sono più morbidi, ma se li lasciate raffreddare sentirete quel croccante che piace tanto.

Roberta è una foodblogger.

E' attivissima su instagram sulla sua pagina @art___of___food

11/03/2020 Staff Vitaminstore
Aiuto
POSSIAMO AIUTARTI?
msg-confirmed