Potrebbero anche interessarti
FOCUS

DIMAGRIMENTO E SPORT

Il DIMAGRIMENTO e la perdita di peso non sono la stessa cosa quando si pratica sport. Infatti, se si pratica un’attività fisica che comporta un aumento della massa muscolare, può essere che il peso della bilancia non scenda.

Ancora una volta, diventa importante valutare la composizione corporea invece del semplice valore del peso corporeo.

Cosa fa chi vuole dimagrire/perdere peso?

Spesso si pensa che per ottenere il dimagrimento si debba:

  • Mangiare poco
  • Allenarsi tanto

Purtroppo, o per fortuna, non è così!

Se mangi poco: inizialmente vedrai scendere il numero della bilancia ma prima o poi si fermerà. Questo perché il corpo si abitua e quindi comincia a usare meno energie per lavorare

Se ti alleni troppo: il tuo corpo non ha il riposo e il recupero necessario per lavorare al meglio, per cui si attiva il catabolismo muscolare. Risultato: ti alleni ma non riesci a creare nuovo tessuto muscolare.

Chiediti: qual è il tuo obiettivo?

Se vuoi dimagrire ma desideri anche un corpo tonico, non puoi permetterti di saltare i pasti o mangiare un minestrone di verdure a cena

Il tuo corpo per compiere esercizio fisico ha bisogno di energia data dai CARBOIDRATI e di PROTEINE per formare nuovo tessuto muscolare. Se mancano questi due macronutrienti nella tua alimentazione, avrai un peggioramento della tua performance di allenamento e della tua composizione corporea: i tuoi muscoli infatti prenderanno l’energia mancante distruggendo Le proteine muscolari (catabolismo).

Cosa devi fare

Per dimagrire è importante:

- La restrizione calorica: quindi devi introdurre meno calorie di quante ne consumi;

- La giusta distribuzione dei macronutrienti nei pasti della giornata: cerca di non mangiare i carboidrati (pane, pasta, patate) da soli ma associali a una fonte di proteine e/o di grassi; ti aiuterà anche a diminuire l’infiammazione e a sentire meno la fame;

- L’attività sportiva: oltre a migliorare il tuo umore, ti aiuterà a aumentare il dispendio energetico e la massa magra; Il risultato è il dimagrimento e non la semplice perdita di peso.

Per questo motivo per monitorare i tuoi risultati non ti basterà osservare il peso sulla bilancia ma dovrai valutare come ti stanno i vestiti e come cambiano le tue circonferenze corporee

Quale sport fa dimagrire?

Da sempre si pensa che la corsa e, in generale gli sport aerobici, siano le attività migliori per il dimagrimento ma bisogna fare attenzione.

Se si segue una dieta ipocalorica, le attività aerobiche aumentano il deficit energetico (consumano calorie) ma c’è il rischio di “bruciare” sia la massa grassa che la massa magra contemporaneamente. Quindi si perde peso ma può diminuire anche la preziosa massa muscolare e con il tempo, si può verificare un blocco del dimagrimento.

Per questo motivo, è importante associare dell’attività fisica anaerobica (l’allenamento con i pesi per intenderci) perché permette di proteggere la massa magra e di migliorare la composizione corporea non andando a inficiare il dimagrimento.

Take home message

- Monitora i tuoi risultati: non affannarti a cambiare strategia ogni 5-6 giorni. Non avere fretta: il tuo corpo ha bisogno di tempo per registrare i nuovi stimoli – ci vogliono almeno 2-3 settimane per capire se la tua strategia alimentare o di allenamento è efficace

- Non osservare solo il peso della bilancia: stai facendo sport e ora sai che devi mirare al dimagrimento e non alla semplice perdita di peso

- Allenati in maniera adeguata e non troppo

- Scegli un’alimentazione equilibrata sostenibile nel tempo: non solo per raggiungere il tuo obiettivo ma anche per mantenerlo



Articolo a cura di:

Dott.ssa Michela Portaluri – Biologa Nutrizionista

Sito web: www.michelaportaluri.com

Instagram: @michelaportalurinutrizionista

Facebook: Dott.ssa Michela Portaluri Biologa nutrizionista

09/06/2021 Staff Vitaminstore
Posted in: FOCUS
Aiuto
POSSIAMO AIUTARTI?
msg-confirmed