Potrebbero anche interessarti
WORKOUT

POTENZIAMENTO UPPER TONE

Che tu sia donna o uomo, potrai usare l’efficacia della contrazione auxotonica, l’unica possibile con l’elastico, per potenziare i tuoi muscoli. La contrazione auxotonica ha la caratteristica di aumentare il carico esterno (la resistenza) man mano che l’arco di movimento dell’esercizio diventa più grande. Questo non accade invece con i pesi, che hanno sempre una fase facile e una difficile, e che non coincidono esattamente con l’aumento o la diminuzione dell'arco di movimento. Ecco perché l’elastico è uno strumento da affiancare ad altri attrezzi, anche quando non ci si allena solo a casa.

Per stimolare la costruzione muscolare è fondamentale associare ad un allenamento appropriato un’alimentazione adeguata. Non sempre si assumono abbastanza PROTEINE, necessarie alla riparazione e sostituzione delle fibre muscolari. Per questo, assumere quotidianamente un integratore proteico può contribuire ad un’alimentazione più equilibrata e rappresentare la chiave per lo sviluppo delle linee corporee desiderate.

I movimenti del tuo allenamento e le loro caratteristiche. Ti serve un elastico corto circolare di resistenza medio bassa.

1 - Rematore monolaterale

Posiziona l'elastico sotto al piede e tieni la schiena “a scivolo” per attivare al meglio la stabilizzazione che consente l’esecuzione dell'esercizio.

2 - Push down tricipiti + stabilizzazione spalle

Il braccio che sostiene l’elastico ha il compito di stabilizzare per consentire all’altro braccio di compiere le estensioni. Ricorda che sentirai molto coinvolta la spalla di quel braccio di stabilizzazione.

3 - Upper back a busto inclinato

Afferra l’elastico la centro con entrambe le mani e portalo verso lo sterno ad ogni ripetizione. Tieni sempre la schiena insellata come nell’esercizio 1.

4 - Rematore al petto + iperestensioni da seduti

Questo esercizio combinato richiede molta cura. Mantieni le gambe ben tese per assicurarti che l’elastico, fisso sotto ai piedi, sia bloccato e quindi utile a creare resistenza. La parte di iperestensione va eseguita con controllo.

Questo workout è adatto a tutti. La fatica muscolare percepita potrebbe essere intensa, fai piccole pause da 5-10 secondi  anche durante il set, se diventa necessario.

Per vedere e utilizzare altri allenamenti come questo, vai alla playlist No Excuses Workouts.



Buon allenamento!





Giovanna Ventura è fitness & lifestyle coach. 

Puoi contattarla su www.giovannaventura.com, be-your-best.it  e fitmominaction.com 

Instagram: @giovanna.fitmominaction@giovanna.beyourbest

07/01/2021 Staff Vitaminstore
Posted in: WORKOUT
Aiuto
POSSIAMO AIUTARTI?
msg-confirmed