Potrebbero anche interessarti
DIETA E BENESSERE

ARRIVA IL CALDO, 5 CONSIGLI PER REIDRATARSI

Con la stagione estiva non si scherza. Almeno per chi vive nell’entroterra o nelle grandi città dove la colonnina di mercurio segnala temperature asfissianti. Questo causa forti perdite di liquidi per uomini, donne e bambini… ma soprattutto anziani. Senza dimenticare coloro che in tale periodo ci danno dentro con attività agonistiche (trekking, ciclismo, jogging, powerlifting, zumba) e che hanno bisogno di una reidratazione rapida e un apporto consistente di sali minerali.

Ecco alcuni consigli per consentire al proprio organismo di reidratarsi opportunamente, con l’apporto di liquidi necessari al nostro metabolismo:

     

1 – ACQUA E BEVANDE ENERGETICHE

    

Bere acqua, molta acqua, da 1.5 a 2 litri al giorno e nei periodi più caldi cercare di bere anche 3 litri, soprattutto nel caso di persone anziane. Per chi fa attività agonistica nel periodo estivo è consigliabile fare uso, durante gli allenamenti, di bevande energetiche ricche di carboidrati. 

       

2 – IDRATAZIONE DELLA PELLE

      

Chi fa attività fisica nel periodo estivo non deve limitarsi ad una semplice reintegrazione dei sali minerali

dissipati. Fare attività fisica significa fare molte docce, questo comporta maggiore secchezza della pelle. In più chi fa jogging o trekking espone la propria pelle continuamente ai raggi solari. Pertanto è opportuno fare uso di creme idratanti. 

      

3 – ALIMENTAZIONE SANA

      

Soprattutto in estate è obbligatorio non “sgarrare” con l’alimentazione. Cercare di ridurre i cibi grassi (specialmente i fritti) e gli insaccati. Prediligere nell’arco della giornata il consumo di cibi freschi come insalate miste, ricche di fibre e sali minerali

, e ovviamente frutta, consigliabile a metà mattinata e metà pomeriggio. Evitare di appesantirsi a pranzo e a cena, obbligando il sistema circolatorio a “fare gli straordinari”. Inoltre è consigliabile evitare di mangiare nelle ore più calde della giornata (dalle 13:30 alle 15:00) in cui si suda di più.

      

4 – INTEGRATORI MULTIVITAMINICI

     

Vanno di moda soprattutto tra chi ha una dieta povera di frutta e verdure, convinti che tali prodotti siano degni sostituti. In realtà queste sostanze sono adatte agli sportivi o coloro che praticano sport regolarmente, i quali necessitano di un reintegro rapido di sali minerali, o per quelle persone che hanno carenze di determinati tipi di vitamine (in quel caso essi assumeranno integratori monovitaminici). Pertanto non gettatevi a capofitto su questi prodotti convinti di fare una scelta giusta!

     

5 – ATTENZIONE ALLA BIRRA

     

Lo so che d’estate bere birra ghiacciata è un atto di fede, magari nel periodo di giugno e luglio degli “anni pari”, quando in tv ci sono gli Europei o i Mondiali di calcio! Ma non esagerate. La birra è disidratante in quanto favorisce la diuresi: essa inibisce il rilascio di vasopressina, un aminoacido che consente l’inserimento di un'altra proteina, l’acquaporina, che a sua volta favorisce l’assorbimento di acqua. Pertanto troppa birra = necessità di urinare.

     

In linea di massima questi sono piccoli accorgimenti da seguire nei periodi più caldi, ora siamo pronti per l'arrivo della bella stagione!

     

Buon allenamento a tutti.

22/11/2018 Staff Vitaminstore
Aiuto
POSSIAMO AIUTARTI?
msg-confirmed