Potrebbero anche interessarti
MASSA MUSCOLARE

TONO E DIMAGRIMENTO - CIRCUITO ATLETICO GAMBE E GLUTEI AL PARCO GIOCHI

Quando i bambini sono a scuola o dormono ancora, lo spazio ampio e colorato dei parchi giochi può diventare un piccolo tempio dell’atletica. Puoi sfruttare le strutture propriocettive ed educative che sono lì per i più piccoli per creare allenamenti sofisticati ed efficaci come quello che vedrai nel video. I gesti scelti hanno un spiccata componente atletica e richiedono attenzione, ma proprio per questo permettono una stimolazione metabolica davvero significativa e ideale per farti attaccare i grassi di deposito. 

Ricorda che nessun risultato eclatante, legato alla perdita di grasso, può prescindere da una dieta adeguata. Il pubblico femminile, in particolare, oltre al grasso localizzato, deve combattere ritenzione idrica e cellulite. Utilizzare integratori che contengano fitoestratti drenanti ed equilibranti come il tarassaco, la griffonia e l’estratto di guggl, risulta essere di grande aiuto. 

I movimenti del tuo circuito e le loro caratteristiche.

1 - Drop down dallo scalino

Sali in cima al tuo supporto: il tuo punto di partenza è dall’alto. Trova un appiglio al quale tenerti e scendi con controllo. Appena il piede opposto tocca il suolo, risali velocemente.

2 - Affondi in avanzamento con inclinazione del busto

Esegui degli affondi in avanzamento dando ai tuoi passi un’angolazione diagonale. Contemporaneamente, inclina il busto verso il ginocchio della gamba che fa il passo e coordina le braccia per “indicare verso il cielo”.

3 - Skip lunge con spostamento laterale - sulla panchina

La presenza della panchina costituisce un notevole elemento di difficoltà: la coordinazione deve includere il dislivello, che comporta anche un movimento più faticoso. Se vuoi rendere l'esercizio più semplice, lo puoi eseguire in piano, avendo cura, come negli altri esercizi che hanno una fase di volo, di mantenere il tronco attivo per tutto il tempo.

4 - Balzi della rana

Partendo dalla posizione di accosciata dello squat, salta avanti e indietro, mantenendo sempre la posizione semi isometrica di accosciata. Se temi che questo esercizio possa nuocere alle tue ginocchia, ricorda che la spinta che guida il movimento parte dai glutei, e lo stress sulle ginocchia è estremamente ridotto da un arco di movimento molto piccolo. L'esercizio rimane sconsigliato per le persone che sono in grave sovrappeso.

5 - Affondi in avanzamento con iperestensione

Esegui degli affondi in avanzamento dando ai tuoi passi una direzione rigorosamente frontale. Contemporaneamente, porta le mani all’altezza dei reni, avvicina le scapole, espandi il petto e abbassa le spalle. Guarda verso il cielo ed esegui passi il più possibile profondi, per sentire allungare la muscolatura anteriore della tua anca.

Ogni movimento di questo workout richiede stabilità, esplosività e controllo. La fatica percepita potrebbe essere alta, concentrati e dai il tuo meglio! 

Per vedere e utilizzare altri allenamenti come questo, vai QUI, alla playlist No Excuses Workouts.



Buon allenamento!



Giovanna Ventura è fitness & lifestyle coach. 
Puoi contattarla su www.giovannaventura.com, be-your-best.it  e fitmominaction.com 

26/06/2019 Staff Vitaminstore
Posted in: MASSA MUSCOLARE