Ritiro Gratuito
Ritiro Gratuito
NEI NOSTRI PUNTI VENDITA
CONSEGNA GRATUITA
CONSEGNA GRATUITA
CON ORDINI SUPERIORI A 29.90€
Consulenza gratuita
Consulenza gratuita
Nei nostri punti vendita

LE CALORIE SONO IMPORTANTI?

Calorie e dieta

Quando si parla di diete – diete dimagranti ma non solo - la maggior parte delle persone pensa immediatamente al conteggio delle calorie degli alimenti, perché moltissime diete si basano proprio su questo elemento.

Tuttavia questa frenesia attorno alle calorie ha creato una sorta di maniacalità che spinge le persone a concentrarsi sulle calorie come unico parametro per valutare la bontà o meno di un determinato alimento, escludendo il più delle volte le caratteristiche nutrizionali.

Perché l’approccio calorico non è il migliore per il dimagrimento?
Come ci hanno insegnato anni di diete basate esclusivamente su drastici tagli calorici, questo approccio si rivela fallimentare poiché impoverisce il fisico e lo pone in uno stato di sofferenza metabolica.
Inoltre, impedisce che venga creata la base ottimale per una cultura dell’alimentazione, un’“educazione alimentare” che indichi chiaramente cosa è meglio scegliere quando si fa la spesa per cucinare e cosa prediligere quando invece si mangia fuori casa.
Paradossalmente è passato il messaggio che uno snack confezionato da “solo” 100 calorie - ma zeppo di conservanti, coloranti, zuccheri semplici e grassi idrogenati - sia più salutare di un trancio di salmone fresco, che invece apporta proteine nobili, acidi grassi essenziali, vitamine, minerali ed ha un potere saziante superiore e un sapore più gradevole.
Purtroppo anche i ritmi che la vita moderna ci impone tendono a farci mettere al primo posto la praticità e la rapidità di preparazione.
Sarebbe però buona cosa fermarsi un attimo e concentrarci maggiormente su quello che introduciamo ogni giorno nel nostro corpo, dato che questo elemento rappresenta il cardine della nostra salute e ci permette di programmare delle vere diete efficaci per il nostro organismo.

Cerchiamo quindi sempre di prediligere:
· prodotti e preparazioni semplici, partendo da una base di frutta e verdure fresche (o al limite surgelate ma senza aggiunta di altri ingredienti
· proteine nobili da fonti magre (come pollame, manzo, cavallo, pesce, affettati magri, uova e, in parte, anche legumi)
· cotture alla griglia, al vapore, al cartoccio, arrosto o al forno utilizzando gli utensili che consentono di ridurre l'impiego dei grassi come le pentole antiaderenti, a pressione o al microonde.
· carboidrati naturali come l’avena, il farro, l’orzo, il riso, la pasta integrale.
· pane fresco, mai confezionato.

Cerchiamo di evitare:

· tutte le preparazioni pronte e i prodotti imbustati o confezionati, ricchi di conservanti e sostanze dannose alla nostra salute.
· snack, salse e alimenti inscatolati.

Tutte queste piccole accortezze all’inizio sembreranno dei cambiamenti drastici e faticosi da realizzare, ma modificando il nostro regime alimentare lentamente ma con costanza, riusciremo a rendere routine questo nuovo schema.
Il nuovo stile di vita diverrà una buona abitudine, con tanti ringraziamenti da parte del fisico, della nostra salute e della nostra vitalità.

Left
Right